la Storia

la Storia

Una scoperta sensazionale quella della tomba del Principe Guerriero.
Negli anni 1987/88 la Soprintedenza ha condotto l'indagine nelle colline dove ora sorgono rigogliosi i nostri vigneti (che saranno piantati dieci anni dopo), proprio a Casa Nocera.

Dieci le tombe scoperte che si datano dalla fine dell'VII all'inizio del IV secolo avanti Cristo.

La tomba del Principe è la più antica ed aveva una posizione di rilievo rispetto alle altre: proprio in quella è stato trovato il corredo funebre per il banchetto.
Scherzosamente in azienda lo chiamiamo un antico kit da degustazione.

Ma la valenza storica del ritrovamento è eccezionale: dimostra come in questo territorio dove adesso abbiamo le nostre vigne, circa 3000 anni fa qualcuno è stato sepolto con tutto quello che serviva per godere nell'aldilà del vino. Una continuità tra il passato ed il recente che non può che affascinare.