la Cantina

la Cantina

La vendemmia ha inizio generalmente nella prima decade di settembre per il Merlot, nella seconda decade per il Vermentino, nella terza per il Sangiovese e nei primi giorni di ottobre per il Cabernet Sauvignon.

Le uve vengono selezionate direttamente in campagna e poi portate nella cantina dell'azienda per la vinificazione.
La macerazione dell'uva avviene in vasche di acciaio di 50 hl con controllo della temperatura; i tradizionali rimontaggi sono eseguiti manualmente e vengono utilizzati solo lieviti naturali.
Il vino viene travasato in fusti di rovere francese da 225 l di 1° e 2° passaggio dove avviene anche la fermentazione malolattica. Il Sangiovese sosta 12 mesi in tonneaux, il Cabernet 12/16 mesi in barriques di rovere francese mentre il Merlot 18 mesi. Trascorso tale periodo i vini vengono imbottigliati e si affinano per ulteriori 12-18 mesi circa prima di essere messi in commercio.
La consulenza dell'enologo Attilio Pagli, presente fin dalla nascita dell'azienda, si è rivelata fondamentale per ottenere vini di qualità e personalità.